• Facebook
  • YouTube
  • Instagram

Trekking sulla Via degli Dei

Cos'è la Via degli Dei

La Via degli Dei è un percorso di trekking che attraversa la regione Emilia Romagna e la regione Toscana che porta i viandanti da Bologna a Firenze in circa 125 Km.

Già gli antichi Etruschi avevano aperto collegamenti tra diversi insediamenti attraverso gli Appennini e successivamente tali percorsi vennero ripresi in epoca romana con la costruzione della strada Flaminia Militare risalente al 160 a.c.

Durante il trekking sono visibili numerosi tratti della strada Flaminia Militare che rendono ancora più affascinante questa passeggiata.

Perchè si chiama Via degli Dei

Si chiama Via degli Dei perchè il tracciato di questo trekking ideato alla fine degli anni '80 attraversa alcuni monti dai nomi di antiche divinità come  Monte Adone, Monzuno (Mons Iovis, monte di Giove), Monte Venere, Monte Luario (Lua era la dea romana dell’espiazione).

Dove dormire sulla via degli Dei

La via degli dei è di fatto un cammino di pìù giorni suddiviso in tappe e chi sta programmando di percorrere la via degli Dei può decidere in autonomia il numero di tappe e il numero di chilometri che si sente di percorrere ogni giorno. Non ci sono tappe fisse ma alcune possono considerarsi obbligate in base alla distanza tra un centro abitato ed e quello successivo. L'ospitalità è ampia e ben organizzata basta una veloce ricerca su Google Maps per cercare alloggi vicini al vostro fine tappa.

Trovate sotto la mia suddivisione delle tappe e per i chilometri percorsi ad ogni tappa mi sono fermato a dormire a Brento presso il B&B sulla via degli dei, a Madonna dei Fornelli presso il B&B Romani, a Monte di Fò presso il Camping il sergente e a San Piero a Sieve presso l'Affittacamere sulla via degli Dei.

Quanto si spende per fare la Via degli Dei

Dormendo nei B&B in stanza saccopelisti io ho speso per 5 giorni 230€ incluso treno da Milano e cibo. Con Italo avevo trovato biglietti per Bologna e da Firenze a 9.90€ ma me li sono fatti scappare e ho speso 20€ a tratta, poi al ritorno ho anticipato il rientro e ho pagato la penale di 30€ quindi, potenzialmente potreste spendere meno di 200€.

NB. Ho mangiato 2 volte in trattoria la sera e una volta in Home Restaurant, una sera cena preparata in B&B e a mezzogiorno panini a parte delle tagliatelle a cui non ho resistito alla quarta tappa; insomma, ho mangiato bene.

1° tappa da Bologna a Brento 29,5 Km

Lungo la prima parte dei portici di San Luca si incontrano numerosi bar dove è possibile gìà dal primo mattino acquistare tramezzini, panini e acqua per il pranzo.

2° tappa da Brento a Madonna dei Fornelli 28,9 Km

Consiglio di salire al monte Adone partendo appena fà luce e per pranzo fermarsi a Monzuno. Attenzione che la farmacia e il panettiere chiudono alle 12:30. E aperto un bar nella piazza che prepara ottimi panini. Fontanella d'acqua in piazza accanto alla farmacia.

3° tappa da Madonna dei Fornelli a Monte di Fò  23,1 Km

La mattina presto potete fermarvi all'alimentare di fronte al B&B e farvi preparare un bel panino per pranzare, l'acqua la trovate alla fontanella al di la della strada.

4° tappa da Monte di Fò a San Piero a Sieve  29 Km

Bella tappa, con una discesa un pò impegnativa dal monte Gazzaro e una lunghissima discesa fino a San Piero. Al camping è possibile farsi preparare dei panini ma io a pranzo mi sono fermato al paesino di Sant'Agata: il bar del paese fà delle ottime tagliatelle al ragù.

5° tappa San Piero a Sieve a Firenze    35 Km 

Tappa da 18 km e un piccolo taglio per arrivare in tempo al treno. La vista da Fiesole su Firenze è magnifica e passeggiare in città con gli zaini e le persone che ti fanno i complimenti per aver concluso la Via degli Dei è impagabile.

Dove trovare informazioni sulla Via degli Dei

La Via degli Dei è strutturata come un vero e proprio cammino ed esiste una credenziale che può essere acquistata e che attraverso i timbri nelle strutture ricettive testimonierà di aver percorso i 130 km che dividono Bologna da Firenze.

Esiste un sito ufficiale della Via degli Dei con le informazioni sul percorso e la possibilità di acquistare la credenziale a e la cartina con il percorso con spedizione a casa prima della partenza. Fondamentale per preparare questo cammino è dotarsi di una guida, sopra ne ho elencate un paio: quella di Terre di mezzo è molto conosciuta e l'altra è di un ragazzo che ha percorso diverse volte la Via degli Dei e guida ambientale.

Con almeno 5 timbri per chi percorre la via a piedi o 3 timbri per chi la percorre in bicicletta sarà possibile ritirare un gadget al termine del percorso.

E' possibile acquistare la credenziale anche sul percorso, sul sito trovate tutti i luoghi dove trovarla, per chi parte da Bologna forse la cosa più comoda da fare è prendere la credenziale al santuario di San Luca.

Basilica di San Luca

Via San Luca 36, Bologna

Tel. 051 6142339
Apertura: lunedì – domenica 7.00-12.30 e 14.30-19.00