Trekking al lago della vacca da Breno, Brescia

Visita il lago della Vacca con me su Youtube o se decidi di andare in gita anche tu, puoi seguire il percorso Gps scaricando questa applicazione sul tuo smartphone:

Km tot

Salita

Discesa

Difficoltà

Ad anello

Altezza max.

Altezza min.

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram
Lago della vacca.JPG
56u5j5j.jpg

In questo trekking mi sono unito al gruppo Natura Trek con le guide Paola e Simone che hanno reso la passeggiata divertente e ricca di spunti con le spiegazioni su flora e fauna locali. Natura Trek propone gite organizzate di gruppo con una guida ambientale naturalistica, cliccate sull'immagine in basso per i contatti e il calendario.

Dove: Lombardia, Bazena, provincia di Brescia

 

Il percorso di trekking per raggiungere il lago della vacca e il rifugio Tita Secchi parte dal parcheggio di fronte al rifugio Bazena in località Breno e si sviluppa per 8 km con un dislivello di 500 metri da 1806 m a 2382. Stiamo entrando nel parco naturale Adamello Brenta e questo tratto è la seconda tappa dell'alta via numero 1 dell'Adamello. Il parcheggio è libero e molto ampio.

Si inizia subito con uno strappo che velocemente ci fa salire a 2100 metri di quota ma il resto della camminata è piuttosto facile in quanto la salita è poi spalmata su un percorso molto lungo e non presenta altri tratti con elevata pendenza.

I prati verdi lasciano presto spazio alla roccia e il sentiero di ciottoli ci accompagnerà fino all'arrivo al lago della vacca. Lo scenario è quello tipico dell'alta montagna che ci fà entrare in un mondo da film fantasy. 

Siamo in val fredda e tra gracchi alpini e il canto delle marmotte costeggiamo il monte Cadino alla nostra destra proseguendo verso il monte Frerone. Dopo circa 2, 5 km dalla partenza dobbiamo scollinare verso destra al passo della val fredda per entrare nell'alta val cadini e dirigerci verso il passo della vacca che ci porterà al lago artificiale e al rifugio.

Una volta entrati in val cadino il sentiero si allarga su grosse pietre che comodamente ci fanno arrivare sotto la diga del lago della vacca puntando verso il corno Blumone che sovrasta il rifugio stagliandosi fino a 2700 metri.

Il dislivello totale tra sali e scendi è di circa 700 metri e la distanza tra andata e ritorno, a seconda delle deviazioni presso il lago, è di circa 16 km.

Fino al passo della val fredda il percorso è leggermente esposto ma il sentiero è largo e a mio parere non rappresenta un rischio...bisogna sempre prestare attenzione!

#trekking #trekkinglombardia #giteinlombardia #camminare #escursionismo #adamello #brescia #lagodellavacca