Cerca
  • Luca Brandi

Preparazione per il trekking sulla via degli Dei

Un percorso di 120 km da Bologna a Firenze lungo i resti dell'antica strada romana Flaminia militare tra boschi e montagne dell'appennino con nomi di divinità classiche.

Non ho mai fatto un percorso di trekking di oltre una giornata e questi 130 km un pò mi preoccupano: avrò fiato per i dislivelli? Le ginocchia reggeranno? Il peso dello zaino portato in spalla per 5 o 6 ore al giorno segnerà indelebilmente la mia cute sensibile?

Non ci sono risposte immediate, soprattutto quando si cammina; il pellegrino le risposte le trova in viaggio ed affronta le difficoltà una alla volta.


Difficoltà numero 1:

Abbinare il colore dei pantaloni con quello della maglietta traspirante della Decathlon. Perchè la bellissima maglietta tecnica da 3€ la fanno solo in 3 colori?

Difficoltà numero 2:

Decidere quante cose portarsi dietro; il kit di emergenza lo porto?

Mai usato una garza sterile in vita mia ma son sicuro che se non la porto mi servirà.

Difficoltà numero 3:

E se devo andare in bagno proprio sul cucuzzolo del Monte Adone?

Devo portare un rotolo di carta igienica sempre con me.


Comunque non ho specificato che sto via 4 notti, non un mese intero, forse mi preoccupo troppo: vada come vada.


Sono in totale 5 tappe da circa 24 km partendo da Piazza Maggiore a Bologna per arrivare in Piazza della Signoria a Firenze, luoghi stupendi che da soli meritano la fatica del cammino. Il percorso dà le spalle alla città di Lucio Dalla, bellissima dall'alto del santuario di San Luca, e volge lo sguardo alla Firenze di Dante o di Matteo Renzi se preferite.

LE TAPPE


1- Bologna - Monte Adone 21,6 km. dislivello 700m in salita e 300m in discesa

2- Monte Adone - Madonna dei Fornelli 28 km. dislivello 820m in salita e 500m in discesa

3- Madonna dei Fornelli - Passo della futa 17,2 km. dislivello 560m in salita e 420m in discesa

4- Passo della Futa - San Piero a Sieve 21 km. dislivello 21 km. dislivello 210m in salita e 940m in discesa

5- San Piero a Sieve - Firenze 33 km. dislivello 1050m in salita e 1020 in discesa


Il viaggio è low cost e la previsione di spesa tutto compreso è di, rullo di tamburi, 250€ inclusi pernottamenti, treni, una cena in trattoria, una cena comunitaria tra saccopelisti e circa 100€ per altri pranzi e cene.


Buon cammino a me e al mio compagno di viaggio Marco.

0 visualizzazioni